Lo sapevi?

La nostra sezione dedicata agli articoli di approfondimento

Cellulite

Che cos’è la cellulite? La cellulite è un termine comunemente usato per indicare una condizione medica scientificamente nota con il nome di Adiposità Localizzata (AL): un complesso di alterazioni evolutivo della crescita del tessuto adiposo. Si manifesta con la comparsa soprattutto su fianchi, cosce, glutei e addome di fossette irregolari che danno vita alla cosiddetta “pelle a buccia di arancia”. Interessa circa il …

Cellulite Leggi altro »

Artrite Reumatoide alle mani

Artrite reumatoide I dolori artritici sono i dolori tipici dell’artrite reumatoide, malattia autoimmune caratterizzata da uno stato infiammatorio cronico che provoca dolore, tumefazione e rigidità articolare soprattutto a livello di mani, polsi e piedi, con limitazione dei movimenti e della funzionalità delle articolazioni interessate. Che cos’è l’artrite alle mani ? Le manifestazioni cliniche iniziali riguardano principalmente le …

Artrite Reumatoide alle mani Leggi altro »

Aquaticità Neonatale

Bebè in acqua: che bella esperienza!! I corsi di Acquaticità neonatale sono un’esperienza bellissima sia per il genitore sia per il bambino. L’ambiente acquatico infatti richiama nel neonato l’utero materno, il cui ricordo nei primi mesi di vita è certo molto vivo. Si tratta per lui di una regressione tranquillizzante, che nel contempo lo mette in grande …

Aquaticità Neonatale Leggi altro »

Cervicalgia

Cervicalgia Tra le più frequenti patologie che riguardano la parte alta della colonna vertebrale, c’è la Cervicalgia, che si manifesta con dolore al collo, rigidità muscolare spesso accompagnata da un cerchio alla testa. COME GESTIRE IL DOLORE Quando il dolore al tratto cervicale è molto forte e non accenna a risolversi, la prima cosa da …

Cervicalgia Leggi altro »

Coxartrosi

Coxartrosi L’artrosi dell’anca o Coxartrosi è una patologia causata dalla degenerazione della cartilagine che ricopre l’articolazione dell’anca. La cartilagine svolge una funzione cuscinetto e permette lo scorrimento delle ossa l’una contro l’altra, evitando gli attriti: quando si rovina e non ricopre più del tutto le superfici articolari, l’aumento dell’attrito e la ridotta flessibilità dei tessuti …

Coxartrosi Leggi altro »

Fibromialgia

Fibromialgia Le tecniche utilizzate dal fisioterapista per tenere sotto controllo la fibromialgia comprendono massaggi, esercizi fisici, rieducazione motoria, idrochinesi e la TECAR.A questi trattamenti si aggiungono una serie di esercizi di tipo aerobico, tra i quali hanno grande importanza gli esercizi di rinforzo muscolare, insegnati in una prima fase dal terapista, e la camminata. La …

Fibromialgia Leggi altro »